fbpx

Personaggi

  • Sci-fi Saga
  • starclusterzero@nmcbooks.com
  • Okean, Sys.star_1
Lidya Taallher - Scheda informativa Bionneq
Lidya Taallher è una giovane donna capitano degli Assaltatori. La sua tempra di guerriera nasconde cicatrici provenienti da un terribile passato. La divisa è la sua ancora di salvezza, la Flotta è la sua casa. Ma il tempo delle certezze sta per terminare.

Estratti e citazioni.

A pensarci bene, il Cosmo è proprio un luogo ostile. Spietato. Non fa sconti e non è caritatevole. Ma tutto sommato è equo. Non fa differenze. Non si cura dei tuoi gusti o preferenze, delle tue idee o della tua provenienza. Lui ti punisce solo se non sei preparata, attrezzata e ben addestrata. Ma se paghi pegno, rispettando la sua austera maestosità, il Cosmo ti ripaga con doni di inestimabile valore.
«Non abbassate la guardia. Non fate gli eroi. Attenetevi agli ordini. Fate il vostro dovere. Onorate la divisa che indossate e gli Dei illumineranno di gloria le vostre insulse vite. Io faccio così. Questo deve valere anche per voi.»
«Carriera? Non c'è più nessuna carriera, Jenkins. Non c'è più niente. Questa è la fine. La fine di tutti quelli come te. E come me. Gli Dei sono infuriati e chiedono sangue. Non ci sarà più niente dopo. Non per noi, almeno.»
«Hai parlato di fiumi? Oh ti prego, lascia stare. Noi sì, abbiamo fiumi, laghi e torrenti degni di questo nome.» Disse Lidya, sgranando gli occhi e scandendo seccamente le ultime parole. «Fottutamente. Stupendi. E. Gelidi.»




Anomalia

Assaltatori

Backdoor