fbpx

Lo scenario

  • Sci-fi Saga
  • starclusterzero@nmcbooks.com
  • Okean, Sys.star_1
Mappa Ammasso Stellare Zero


Ammasso Stellare Zero è il nome che per convenzione è stato assegnato all'insieme dei sette sistemi stellari popolati da colonie. La mappa in esame mostra esclusivamente i corpi celesti e le megastrutture abitate, sono pertanto esclusi tutti gli elementi privi di insediamenti. Al di fuori dei confini di questa mappa, non è esclusa la presenza di eventuali avamposti di natura scientifica e/o militare, la cui posizione non può essere svelata al pubblico.

  • Pianeti principali:
    Sono i pianeti considerati di più antico retaggio, ovverosia quelli che in epoche ancestrali hanno dato origine alla colonizzazione del rispettivo sistema e/o degli altri. Da sempre, questi pianeti godono di piena rappresentanza politica nelle istituzioni interplanetarie (l'ultima organizzazione di tipo federale è l'odierna Alleanza Interplanetaria).

  • Pianeti giurisdizionali:
    Sono tutti quei pianeti nati dalle successive ondate di colonizzazioni. Si va da pianeti di ormai antica colonizzazione in attesa di acquisire lo status di "Principale", fino a quelli di recentissima colonizzazione, passando per tanti altri in posizione intermedia. Ciò che accomuna questi corpi celesti dal punto di vista amministrativo è il fatto di godere di un numero limitato di seggi di rappresentanza nelle istituzioni dell'Alleanza Interplanetaria (e nelle precedenti istituzioni federali interplanetarie). Il numero dei seggi conferiti ai pianeti giurisdizionali non è fisso, ma varia da pianeta a pianeta, in base a una complessa rete di accordi tra autorità locali e potere centrale, fattori storici, dati demografici, economici e particolari rapporti di potere. Il divario di rappresentanza tra pianeti principali e giurisdizionali da sempre è fonte di contese e scontri politici.

Discendenza.

Come evidenziato nella mappa, a ogni sistema sono associati dei pianeti e delle costellazioni cosiddette "mitiche" o "tradizionali", da cui dovrebbero discendere i primi coloni dell'Ammasso Stellare Zero. Nessuno sa di preciso dove e quando questa colonizzazione abbia avuto inizio, tuttavia alcuni storici parlano di un retaggio che legherebbe l'attuale civilizzazione a quella di antichi e leggendari pionieri. Questi sarebbero partiti da un remoto e ormai dimenticato sistema stellare, per mezzo di sette carovane spaziali.
La concezione della Discendenza si basa su un insieme di fatti storici suffragati da fonti, credenze mitologico-religiose, tradizioni e usanze culturali perse nel tempo. Il fatto che nessuno sia mai riuscito a dimostrare l'esistenza reale di tali pianeti e costellazioni mitici, ha progressivamente portato numerosi studiosi e personalità pubbliche a relegare tale teoria al mero livello mitologico. Ma sono ancora in molti coloro i quali sostengono la scientificità della Discendenza, anche se al momento non esiste un'unica teoria fondante, ma diverse ipotesi.
Al di là delle varie opinioni a riguardo, la Discendenza rappresenta un importante fondamento culturale e simbolico che accomuna le variegate popolazioni dell'Ammasso Stellare Zero, e conferisce loro un carattere unitario.

Non allineati e indipendenti.

I pianeti facenti parte del Sys.star_0 mantengono un profilo più autonomo, dato che si relazionano con l'Alleanza Interplanetaria tramite specifici accordi bilaterali. Un esempio fra tutti: il Trattato di Partnership Esterna che sancisce la collaborazione tra Aksum e l'Alleanza.
Un caso a parte è costituito da Simba, pianeta principale del Sys.star_0, che è integralmente indipendente. Un tempo a capo della (ormai defunta) coalizione dei Non Allineati, Simba ha successivamente scelto la via della completa autonomia. Tra Simba e le istituzioni dell'Alleanza esistono contatti istituzionali e scambi commerciali, rigorosamente disciplinati affinché non venga lesa la tanto amata indipendenza. Dopo l'ennesima guerra interplanetaria, Simba ha maturato la propria scelta di edificare un proprio percorso di civiltà. Ma nonostante l'isolamento, questo florido pianeta vanta uno tra i più alti livelli tecnologici esistenti.

Guerre interplanetarie e trattato di pace.

Nell'attuale Ciclo di civilizzazione sono avvenute ben tre guerre interplanetarie. L'ultima è stata soprannominata la Grande Guerra, la più cruenta e rischiosa, ha rischiato di portare al complessivo annientamento. Allo scopo di non ripetere gli errori del passato, le superpotenze interplanetarie e le forze regionali loro alleate hanno deciso, in comune accordo, di intraprendere un percorso di pace. Fu così che dal Trattato di Pace Interplanetario è poi sorta l'Alleanza Interplanetaria, garanzia di collaborazione, pace e prosperità.

Formazioni politiche.

Nei pianeti dell'Ammasso Stellare Zero esistono un'infinità di formazioni politiche e organizzazioni sindacali. Tuttavia, qualsiasi realtà planetaria o regionale finisce con l'essere affiliata a uno delle due maggiori federazioni di rappresentanza politica di carattere interplanetario. Una di esse è Libertà Interplanetaria, storicamente vicina alla sfera di potere di Athenis. L'altra è la Coalizione dei Pianeti, da sempre una federazione politico-sindacale ascrivibile all'universo Spartan.

Schema riassuntivo.

(Per brevità, non vengono elencate le varie megastrutture, cinture di asteroidi e pianeti parco).
  • Sys.star_0.
    Pianeti principali: Simba.
    Pianeti giurisdizionali: Aksum, Alazred, Ghantark, Mazda.
    Discendenza: Sun/Sole (pianeta mitico); Leon (costellazione mitica).
  • Sys.star_1.
    Pianeti principali: Okean, Vèlos.
    Pianeti giurisdizionali: Cyclop, Medhusiak, Sagypta, Stavgrad, Triskell, Yugharl.
    Discendenza: Jupiter/Giove (pianeta mitico); Pisces e Sagittarius (costellazioni mitiche).
  • Sys.star_2.
    Pianeti principali: Athenis, Janus.
    Pianeti giurisdizionali: Alexandra, Dedalus, Gemenon, Midraall, Minoss, Olympian, Neo Sumer, Sefira, Titanis, Virgon.
    Discendenza: Mercurio/Hermes (pianeta mitico); Gemini e Virgo (costellazioni mitiche).
  • Sys.star_3.
    Pianeti principali: Atlanis, Taokaang.
    Pianeti giurisdizionali: Aztekord, Babyl, Gung, Gwantzu, Mu, Sumer.
    Discendenza: Saturn (pianeta mitico); Capricorn e Aquarius (costellazioni mitiche).
  • Sys.star_4.
    Pianeti principali: Alba, Thular.
    Pianeti giurisdizionali: Avalyon, Cleo, Hamazan, Taurhan, Valkneer, Vardan.
    Discendenza: Venus (pianeta mitico); Taurus e Libra (costellazioni mitiche).
  • Sys.star_5.
    Pianeti principali: Zenith.
    Pianeti giurisdizionali: Brachnyr, Cheerok, Freya, Lunaar, Nordaal, Polar, Volk.
    Discendenza: Luna (pianeta mitico); Granchio (costellazione mitica).
  • Sys.star_6.
    Pianeti principali: Aria, Sparta.
    Pianeti giurisdizionali: Ares, Arkanthia, Demetraal, Dyonis, Gaelion 1, Gaelion 2, Kshatryyn, Nuova Midraall, Nyarlath, Oplyon, Rumon, Viman. 
    Discendenza: Marte/Mars (pianeta mitico); Aries e Scorpio (costellazioni mitiche).

Approfondimento.

Le popolazioni dell'Ammasso Stellare Zero sono tra loro unite da una comune base culturale, sedimentata nel corso dei millenni e in parte elaborata allo scopo di generare coesione e senso di unità. Nonostante questo, lo Star.cluster_0 è popolato da miliardi di persone, dalle più svariate culture, religioni e filosofie, differenti usi e costumi e abitudini locali.

Pertanto le informazioni contenute in questa pagina (e in questo sito) non possono che rappresentare solo un umile e limitato compendio. Per una conoscenza più approfondita di ogni aspetto riguardante i sette sistemi stellari, e le popolazioni che vi risiedono, si consiglia la lettura dei testi ufficiali finora pubblicati e quelli che verranno via via aggiunti.